Il commercio al dettaglio
in Lombardia

Regione Lombardia, attraverso le attività dell'Osservatorio Regionale del Commercio, ha avviato dal 2003la rilevazione effettuata con i Comuni  dei punti di vendita del commercio al dettaglio in sede fissa autorizzati alla data del 30 giugno di ogni anno.
Vengono di seguito esposti i risultati, le dinamiche e la localizzazione degli oltre 120.000 punti vendita.


Cosa viene rilevato

I punti vendita rilevati si distinguono nelle seguenti tre categorie (rif. D.lgs  114/1998) a seconda delle dimensioni del punto vendita e della popolazione residente del Comune in cui sono localizzati:
- Esercizi di Vicinato
- Medie Strutture di Vendita
- Grandi Strutture di Vendita
Medie e Grandi Strutture di Vendita possono essere di tipo Esercizio Singolo o Centro Commerciale (se nella struttura sono presenti differenti attività).
Tutti i punti vendita sono rilevati sia a livello comunale che anagrafico (per gli Esercizi Vicinato il dato anagrafico è disponibile a partire dal 2018, ove comunicato dal Comune)
Le tipologia di punti vendita

Come vengono rilevati i dati

A partire da giugno 2017 è stato attivato il nuovo applicativo “Osservatorio Commercio” all'interno della piattaforma MUTA che consente a Comuni, Unioni di Comuni, Comunità Montane e SUAP di aggiornare e gestire i dati dei punti vendita del commercio al dettaglio in sede fissa autorizzati all'interno del proprio territorio di competenza.
Gli esiti delle rilevazioni vengono pubblicati sul BURL, portale OpenData Lombardia, Portale Istituzionale di Regione Lombardia, Geoportale: differenti canali per la massima diffusione e libero riutilizzo dei dati da parte di tutti (EE.LL. operatori del settore, enti di ricerca, imprese, cittadini, ecc...).

Numero punti vendita per tipologia e provincia

Viene di seguito rappresentata la distribuzione per provincia delle tre tipologie di punti vendita, all'ultima rilevazione annuale disponibile.

Gli Esercizi di Vicinato

Dati di sintesi
Sono oltre 113.000 i punti vendita presenti in Lombardia, localizzati nel 96% dei Comuni.
Per quanto riguarda i settori merceologici, i punti vendita risultano essere così ripartiti:
► poco meno del 20% alimentari;
► circa i 3/4 dei punti vendita sono non alimentari;
► il rimanente 8% di tipo misto.
A livello di superfici di vendita, la ripartizione per settore merceologico è sostanzialmente simile.
Il trend dei punti vendita
Nei grafici che seguono sono rappresentati i trend del numero e delle superfici totali dei punti vendita rilevati dal 2005 all'ultima rilevazione disponibile.
Localizzazione dei punti vendita
A partire dalla rilevazione 2018 è stata attività la possibilità di comunicare l'anagrafica dei singoli punti vendita degli esercizi di vicinato: nella mappa che segue sono state georeferenziate le attività comunicate.
L'informazione ha carattere integrativo e non sostituivo rispetto al dato complessivo per Comune: se presente, il dettaglio anagrafico dei singoli punti vendita di esercizi di vicinato può essere stato comunicato in forma parziale. 
La georeferenziazione è stata effettuata massivamente avvalendosi di procedure automatizzate: l’informazione può non essere qualitativamente precisa.

Le Medie Strutture di Vendita

Dati di sintesi
Sono poco meno di 8.000 i punti vendita presenti in Lombardia, localizzati in oltre il 60% dei Comuni.
Quasi la totalità dei punti vendita sono di tipo Esercizio Singolo e, poco più di 100 di tipo Centro commerciale.

La superficie di vendita totale ammonta a 5,6 mln di mq, di cui:
► 25% alimentare (1,47 mln di mq);
► 75% non alimentare (4,13 mln di mq).

La medesima ripartizione è riscontrabile a livello di singola provincia, cosi come illustrato nel grafico che segue...
Il trend dei punti vendita
Nei grafici che seguono sono rappresentati i trend del numero e delle superfici totali dei punti vendita rilevati dal 2005 all'ultima rilevazione disponibile.
Localizzazione dei punti vendita
La mappa rappresenta la localizzazione dei punti vendita all'ultima rilevazione disponibile.
La georeferenziazione è stata effettuata massivamente avvalendosi di procedure automatizzate: l’informazione può non essere qualitativamente precisa.


Le Grandi Strutture di Vendita

Dati di sintesi
Sono poco meno di 480 i punti vendita presenti in Lombardia, localizzati in circa il 17% dei Comuni.
Le tipologie dei punti vendita sono suddivise in pari percentuali: in particolare il 51% è di tipo Centro commerciale.
La superficie di vendita totale ammonta a poco meno di 4 mln di mq, di cui:
► 23% alimentare (0,89 mln di mq);
► 77% non alimentare (3,1 mln di mq).

La medesima ripartizione è riscontrabile a livello di singola provincia, cosi come illustrato nel grafico che segue...
Il trend dei punti vendita
Nei grafici che seguono sono rappresentati i trend del numero e delle superfici totali dei punti vendita rilevati dal 2005 all'ultima rilevazione disponibile.
Localizzazione dei punti vendita
La mappa rappresenta la localizzazione dei punti vendita all'ultima rilevazione disponibile. La georeferenziazione è stata effettuata puntualmente per ciascun punti vendita: l'informazione ha un livello medio - alto di precisione.

Al seguente link è consultabile la mappa che include i dati georeferenziati degli Esercizi di Vicinato, Medie e Grandi Strutture di vendita.

Regione Lombardia - Direzione Generale Sviluppo Economico
Tutti i dati esposti attraverso grafici e mappe derivano dagli esiti delle rilevazioni del commercio al dettaglio in sede fissa, condotti nell'ambito delle attività dell'Osservatorio Regionale del Commercio. I dati sono stati forniti direttamente dai singoli Comuni e, riguardano i punti vendita autorizzati alla data del 30/06 di ciascun anno.